Video e video marketing: Come muovere i primi passi per il successo


Impostare una strategia di comunicazione digitale per la propria azienda non è mai qualcosa di semplice e immediato. Occorre avere ben chiaro il proprio target di riferimento, i loro gusti e i loro comportamenti online e soprattutto riuscire ad attirare la loro attenzione in un contesto che ha ormai raggiunto una grande saturazione di contenuti. Ogni giorno, tutti, siamo esposti ad una moltitudine di contenuti online e dunque l'unico modo per rendersi visibili agli occhi dei clienti è quello di realizzarli in maniera quanto mai attrattiva. In tal senso particolare importanza assumono i video, in quanto contenuti estremamente versatili nella forma, nella sostanza e nel linguaggio. Con un video si può raccontare la storia di un prodotto o di un brand, oppure si può annunciare l'arrivo di qualcosa di completamente nuovo. È il cosidetto approccio video first, suggerito come funzionale al contesto comunicativo di questi anni dalla rivista Forbes nel 2017. In questa ottica appare evidente che sviluppare una corretta strategia di video marketing possa essere un passaggio fondamentale per il successo della propria campagna di comunicazione.


Video e video marketing: come muovere i primi passi


I video sono dunque funzionali alla propria comunicazione e molte aziende vorrebbero inserirli

all'interno della propria strategia, ma spesso questa volontà si scontra con il limite del costo ritenuto elevato per realizzarli o dell'eccessivo tempo che serve per pensarli, girarli e montarli. Tra i grandi limiti presentati da un progetto di video marketing c'è anche la sensazione di non sapere cosa dire, o meglio comunicare, in un video.


Per supportare i brand in questa fase del processo di costruzione della campagna di marketing ho realizzato il  webinar Video e video marketing: come muovere i primi passi all'interno del quale, sfruttando la mia esperienza da videomaker ed esperto di comunicazione digitale fornirò gli strumenti idonei per comprendere quali siano i posti dove essere presenti con i propri video, cosa fare quando si ha in mente la creazione di un video e in quale ordine approcciarsi alle varie fasi del processo creativo ed infine evidenziare quali siano i tipi di video che dovrebbero essere presenti nella propria compagna di comunicazione online.


Qualcosa su di me


Prima ho parlato di webinar, per poter permettere a tutti di inquadrare il giusto contesto di riferimento, ma io preferisco definirla una serata passata insieme per approfondire tematiche legate al video marketing. Questo implica che non ci sarà un contenuto registrato sempre uguale a se stesso, ma anzi di volta in volta l'evento sarà in diretta e per questo porterà anche un confronto diretto con chi deciderà di partecipare.


Ad organizzare questo serata ci sarò io, Dario Nava, perito chimico che non ha mai messo il classico camice bianco e che piuttosto che guardare il mondo al microscopio ha preferito osservarlo attraverso l'obiettivo di una telecamera. Dopo le superiori ho iniziato a collaborare con diverse realtà che lavoravano nel mondo della comunicazione ed è li che ho appreso i segreti del digitale e avvertito che il digital marketing avrebbe avuto, da li a pochi anni, un ruolo centrale. Mi sono formato su questo, ho letto molto, sbagliato e raddrizzato la linea da seguire e oggi voglio aiutare chiunque ne abbia voglia con le esperienze che ho accumulato in questi anni.


È cosi che è nato il mio progetto Video Per i Social nel quale cerco di supportare piccoli imprenditori, liberi professionisti nel creare il loro content marketing e posizionare la loro immagine, o quella del loro brand, sul web. Il concetto alla base è questo: anche se affidi la realizzazione di un progetto video ad un esperto è bene che tu abbia tutte le competenze per saperlo valutare e, nel caso, migliorarlo.

18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti